::colonia per sempre

Eppure l’anno, mi pare, è il 2004. Quindi le Forze di Liberazione statunitensi dovrebbero aver lasciato l’Europa da qualcosa come una sessantina d’anni…mh. Sì, c’è poi uno strascico modaiolo di qualche tempo. Va bene, ci può essere un canale preferenziale di stili prevalentemente giovanili che, ecco, magari resiste all’usura del tempo. Oh, insomma: dite ciò che volete, ma sentire ancora le pubblicità parlare come Stanlio ed Ollio, con l’accento yankee piazzato lì perché fa più figo, mi bulgarizza l’anima! Sentirne, come è successo, due di fila (Maybelline+Vodafone) comincia a diventare mesto peso.
Razionalmente, ditemi voi: non vi pare un pochino imbarazzante dover essere allettati all’acquisto di un prodotto esattamente con la stessa esca dell’Anno Domini 1963? Immagino che quelli che decidono come girare uno spot abbiano delle statistiche di feedback del loro utente obiettivo, e quindi il vantaggio di mettere al microfono una del quartiere Forcella di Napoli che imita un accento americano farlocchissimo è un vantaggio calcolato. Quindi, la colpa, se c’è, è della cafonaggine dell’acquirente medio, gallina ciclica laddove l’uovo, come detto in precedenza, si sa perfettamente quando come e da cosa è stato generato.
Evidentemente, quando sentiamo una vocina esterofila piegarsi quanto possibile all’italiano per dare suggerimenti commerciali, percepiamo la presenza di una sòrta di razza aliena superiore che, dall’alto della sua società evoluta, ci indottrina sulle sicurezze del mercato. E noi desideriamo un giorno appartenere a quella razza, o meglio all’immagine che noi stessi ne abbiamo sviluppato, forse la primissima immagine: la virile avanzata del carrarmato, la minaccia silente del cannone, la pioggia di cioccolata e sigarette, gli abbracci tra italiane e marines. L’atterraggio, insomma.
Ma allora…mostaaardah! Come Albertone! Non è straordinario come non sia cambiato nulla dalla satira del film:"Un americano a Roma"? Per preservare questa sudditanza quasi subliminare, quali operazioni da x-files sono riusciti a mantenere per decenni i nostri "salvatori"? "Macarone! Tu m’hai provocato, e io te dissshtruggo!". Per poterla portare addirittura ai tredicenni del 2004, quale Goebbels a stelle e strisce ha formulato un così potente esorcismo mediatico?
Il Mercato "ei ciuccio inciorno a ceeeei".

Annunci

14 thoughts on “::colonia per sempre

  1. sei troppo forte, peraltro il fatto che vodafone è tutto intorno a te è anche vagamente inquietante, io ogni tanto mi giro e c’ho paura di ritrovarmi megane Ghella che mi stritola con la sua sciarpa chilometrica che si estende per tutto il deserto del Sahara… starei tutto il giorno a leggerti, ma ora scusami che devo andarmi a comprare il fondotinta maybelline-shake-shake…dall’incredibile effettou cipriatouu….e sti cazzi???

  2. Non posso che farti dei complimenti: sei un retore d’eccezione. Sei veloce, tecnicamente perfetto ma, cosa fondamentale, inverosimilmente chiaro. A livello contenutistico…..bè, quello alla resa dei conti, in questa società dello spettacolo onnivora e splendidamente feroce, non conta più che tanto. Quello è un livello del discorso mestamente secondario.

  3. Ultima ma non meno importante cosa: non essere arrogante per quanto riguarda il volontariato.
    Inserisci anche la seguente categoria, di cui faccio parte:
    quelli-che-lo-fanno-per-non-sputarsi-addosso-tutte-le-mattine-guardandosi-nello-specchio-del-cesso-consapevoli-che-quanto-si-fa-è-sempre-e-comunque-per-sè-stessi.
    Desolante limite (o splendido…chissà) della condizione umana.

Una forchettata di commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...