::albanello z agganciamento!

É tornato, è tornato! Anzi, non se n’è mai andato!
Al negozio d’alimentari, una non più giovane signora si lamentava dei taccheggiatori. “Uno un la vo’ esse razzista. Ma so’ gl’arbanesi, gli è proprio nella loro curtura!”, diceva l’attempata donnina. Invece, pur non sapendo, la signora aveva evocato l’Albanello.

L’Albanello è una meravigliosa creatura biomeccanica, costruita a partire dalla mitica SuperLega Bossi, il materiale misterioso a base di nebbia, pecunia e paura che ha reso possibile il miracolo. Fonti bibliografiche riportano come prima data certa di avvistamento dell’Albanello, quella del 21 febbraio 2001, in località Novi Ligure (AL):”Ho visto un albanese entrare nella casa!”, “No, erano due, due albanesi!”, “Avevano le bandierine rosse con l’aquila nera ficcate su per il culo, non potevo non riconoscerli!”. É stata l’assoluta natura posticcia e lisergica di tale visione ad indicare nelle ipotetiche folle albanesi, il vero e proprio Albanello: l’albanese figurativo, capro espiatorio che tanto sollievo alla morale comune fornisce.

Nello stesso giorno, fa la sua apparizione la vera nemesi del nostro eroe, il Barone Ah-Sciura (abbr., Ah-Sciura-mia!), un perverso simbionte mitologico metà Erika e metà Omar, che vive un’esistenza imprescindibile dall’Albanello. Egli l’ha creato, ed ora egli stesso ha il biblico onere del distruggerlo! Per poi ricrearlo all’occorenza, e distruggerlo, e ricrearlo e distruggerlo ancora, in un ciclo entropico/negentropico senza fine che gli possa assicurare una fonte inesauribile di scusante morale.

Il negoziante ancora annuiva alla signora attempata, quando il figlio di questi rompe la discussione con uno squillante “Ti ho beccato, ecco chi faceva sparire i Kitkat come nulla!”, portando in consegna alla cassa un ragazzetto di una decina d’anni. “Mattia!” squittisce sorpresa la signora, “Icchè tu vvòi nonna!” risponde il piccolo per simulare matura, seppur ingiustificante, rassegnazione.
L’Albanello ha colpito ancora. E tornerà, oh se tornerà!

Annunci

13 thoughts on “::albanello z agganciamento!

  1. Scusa il commento che non c’entra niente con il post (semmai cancellalo) ma stasera mi è venuto in mente il tuo blog perchè era . . . apparecchiato per cena: pastaaltonno! Non si può dire che non rimanga in mente :)) ciao

  2. Ci vorrebbe un albanello in ogni casa d’Italia… non ho pagato la bolletta? colpa dell’albanello…ho bruciato il soffritto? colpa dell’albanello…l’ascensore è rimasto bloccato tra il 5° e il 6° piano? colpa dell’albanello… Ahhh, sarebbe tutto più semplice…

  3. gattasorniona:un Albanello è per sempre; hai visto che rossodisera oggi a Firenze? Io ero al Polo di Sesto, e qualche foto l’ho fatta.
    GattoVI:ai suoi servigi 😀
    ruckert:anche la pasta al tonno è per sempre 🙂

  4. intendi forse che anche la mia spiegazione sia un meme? Beh, è ovvio. Ed è anche ovvio che sono infetto 🙂 MA le battute sull’inter cosa c’entrano? Scusa… ho solo un amico interista, ma non si nota molto, si chiude nel silenzio ogni volta che se ne parla…

  5. robyroby:uh…direi proprio di no :O
    novocaine:evil’s outta here; un giorno lo leggerò Pennac, come ho dovuto rileggere ora i libri che si leggono a 16 anni, sono nato vecchio, cresciuto peggio, ed ho una ingiustificata schifiltosa boriosa ritrosia verso i romanzi che piacciono. Un giorno cambierò, scusate per ora.
    ram_mit: la moda psicotica delle battute sull’Inter, dopo l’innesco fatto dai comici feltrinellosi tipo zelig de noattri, si è diffusa sottocoperta alla stregua di un meme virulento.

  6. novocaine:spero in una entità superiore che possa discernere il bello assoluto dal brutto assoluto, aldilà della pochezza del nostro essere umani e finiti.
    Spero di riuscire ad interpretrarne le trame per quanto mi sarà possibile 😀

Una forchettata di commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...