::italiani su titano

La sonda Huygens della missione Cassini ci manda finalmente souvenir da Titano, il più grande satellite di Saturno, nel Sistema Solare secondo solo a Ganimede. Tra questi, l’immagine a destra, ed alcuni tracciati sonori, come questo.

L’avete ascoltato? Che ve ne sembra, aldilà dell’emozione misurabile in un milioncino di chilometri?

Esatto, un fruscìo siderale. Sarò becero ed ignorante, ma tanto mi pare.

Allora: mi spiegate, per cortesia, come da questo assaggino audio, “La Repubblica” ha potuto costruire un set da film di fantascienza di serie zeta, con i tuoni (poi corretti in “suoni simili a tuoni”) e decorazioni accessorie?

Quelli che assomigliano a forti venti e tuoni, non sono null’altro che il rumore di un oggetto in repentina discesa atmosferica, dato che di quello si tratta.

Alla fine gli Italiondi hanno già colonizzato Titano, sia con la caratteristica informazione arrotondata per eccesso, che con la masturbazione nazionalistica riguardo i Successi della Grande Tecnologia Italica nell’Universo: la pippa infinita. Quando c’è da finanziare la Ricerca, e legarla a doppio filo al rilancio industriale, i soldi mancano sempre; quando c’è da farsi fighi, allora sì, siamo grandi uomini di scienza. Non metto link alle notizie sui tagli, Google vi ci inonda!

E allora, buttiamola a ridere, ricerca, satelliti, tarallucci e vino: Italiani su Titano!

Come brillante freccia in volo, scoccata da mano acciaccata ma sempre virile, così l’Italico messaggero metallico ha solcato il nero manto siderale, partendo dalla ingiustamente bistrattata Penisola.

Il Bel Paese che fu del Duce patria, funestato da venti bolscevichi, lancia nell’ispazio la sua àncora di salvezza, quale salvatoria statua di Superm…che dico: di Nembo Kid, proprio come nelle illustrate letture per imberbi balilla.

L’iperattiva macchina tecnologica Romana, dai di martello, gira di chiave, bombarda di neutroni, è insieme mente e braccio nella fattura di sì maschio Mercurio spaziale, frutto di lunga gestazione delle ferme volontà di Colui che fé ricordarsi pel virile urlo dal balcone.

Non stìano a lamentarsi, quindi, come signorinelle d’Oltremanica, gli Operatori dell’Italica scienza! Chè hanno nel piatto d’ogni dì, il pane impastato di Romano grano e di sangue Imperiale! Non offrano essi il fianco, se non ben più oltraggioso lato, quale spiraglio pei venti dall’Est, rosso e manigoldo!

Lascino simili spiragli a chi già vi fa passare manodopera di bassa moneta, per alleviare le pene economiche dei migliori purosangue delle Industrie dell’Impero.

Annunci

10 thoughts on “::italiani su titano

  1. Apparte che non era Gianluca che aveva scritto il post, ti mando un paio di commenti:
    1. Ganimede non e’ una luna di Saturno, ma di Giove.
    2. Quello che ho postato io e’ solo un pezzetto. Pare dicono sembra, che sulla versione completa ci siano dei scrocchi da tuono.
    3. Pianeta Rosso, bolscevico e traditoooor…

  2. Ciao Fabrizio, grazie per i chiarimenti.
    1.Mea culpa, l’ho scritto poco chiaramente, correggo subito ciò che si intende quando si parla insieme di Titano e Ganimede.
    2.Io l’ho preso, come te, dal sito della NASA. E, onestamente, pare dicono sembra non dovrebbe fare notizia; questo è uno dei busillis.
    3. Con un moschetto e un menefrego dentro al cuooooor…

  3. Mamamamamama…
    Ma come “finalmente un bel template”? É quello di sempre! :O
    E tra l’altro, è una variazione ad uno dei template più poveri che offre Splinder.
    Ennò, non te li ridò indietro i complimenti! Son mica scemo, eh! 😀

  4. non riesco a capire come cazzo si può anche solo pensare di offendere una persona che non si conosce. rimango sempre più basita di questo mondo. dimenticavo: gonza sarà tua sorella.

Una forchettata di commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...