::pimp my ego

Sto scrivendo, mentre con un occhio controllo il livello di emtiviaggine su MTV, appunto.
Sto scrivendo di getto, sull’onda dello stupore multistadio provocato dalla visione di “Pimp my Ride“.

Il rapper XZibit accorre al richiamo disperato di tale Alice, che si vergogna della sua Chevrolet Suburban in pessime condizioni. La fetta più nutrita della puntata è costituita dai quadretti di orgoglio nero postyuppistico e di stupore orgasmico clitorideo tra gli autori del miracolo ed Alice, il tutto condito tra morphing tra i prima ed i dopo, e l’immancabile Xbox con Halo2 d’ordinanza.

Ma la parte notevole è quella dell’appello di Alice.
Alice si vergogna dell’auto, non perché l’auto sia brutta, ma perché lei, vittima (in realtà carnefice) del pensiero emtiviistico, guidando la sua Suburban porta in giro un’immagine erronea, svogliata, sfigata di sé stessa. Non solo: i piccioni, che evidentemente hanno sempre il nord magnetico sintonizzato sulle frequenze di MTV, glielo ricordano defecando in abbondanza solo sul suo SUV. Di più: i compaesani, per farle capire di quale disonore si sta macchiando, le rigano a spregio l’auto in tutta la sua lunghezza; a spregio sì, ma con ragione, sembra far capire Alice.

Se in precedenza la trasmissione “Bisturi” ha intrapreso la strada della normalizzazione della carne, piegata a canoni mediatici assurti oramai a vere verità, “Pimp my Ride” si spinge oltre, edulcorando e sofisticando l’intorno esoscheletrico che circonda la persona, i suoi interessi, i suoi atteggiamenti.
Un velo uniformatore cala così a promuovere qualsiasi sci al più fico snowboard, qualsiasi pàttino al più giovanile rollerblade, qualsiasi normalità alla sua diretta estremizzazione cooler.

Per farsi portavoce di una nuova generazione, ad MTV necessita sempre sacrificare quella passata, annegandola in una infelice sensazione d’incompletezza.

Annunci

9 thoughts on “::pimp my ego

  1. Guarda caso oggi ho visto per la prima volta questa trasmissione e credo di aver beccato un episodio fantastico. La parte in officina faceva davvero morire dal ridere, le mod pensate (permesse dalla notevole dimensione del suburban) avevano dell’incredibile agli occhi degli stessi modder, non a caso uno di loro si godeva la sua opera dicendo “non gliela voglio ridare quest’auto!”. Alla fine i discorsi di Alice, unica parte dello “show” su cui si può discutere seriamente, lasciano il tempo che trovano e mi piace pensare che fossero un mix di trovate “geniali” per farsi scegliere dalla produzione e di propaganda scritta dagli stessi autori/sponsor…

    Piuttosto mi chiedo come faccia ora Alice-aspirante-parrucchiera a mantenere quel “mostro”, visti i milioni spesi per i monitor e tutte le altre diavolerie (senza dimenticare un xbox messo nel portabagagli giusto per riempire quei 30cm) non oso immaginare gli eventuali costi di gestione/riparazione…

  2. tonilia: ma ti immagini se Alice fosse di Napoli, per dire? Quanto gli durerebbe la Xbox ed il resto lissù? 😉
    darkripper: la Xbox è una presenza ossessiva del programma, ed in più ci sono commenti che sono veri e propri spot.
    lauxetta: vero, ma MTV ha una vera e propria filosofia aziendale, che mi è stata raccontata in modo estremamente colorito dai collaboratori di rete che conosco: ti assicuro che i gradi militari come le spillette dei draghetti Five in Mediaset sono nulla in confronto!

  3. Io ho visto la parte finale di un’altra puntata in cui veniva modificata l’auto di un DJ. Naturalmente questa era irriconoscibile e degna piuttosto di un qualsiasi Motorshow e invece che l’Xbox c’era una postazione per il mix con dichi vari.

    Bello a vedersi ma quoto il kekule pensiero.

    PS: la cosa migliore che ha fatto Xzibit nella sua vita, è la comparsata in un episodio di CSI. io l’ho conosciuto così e la sera stessa l’ho visto su MTV appunto (sennò col cavolo che sapevo chi era) 🙂

Una forchettata di commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...