::grande concorso universimarket

Hey tu, marpione neodiplomato!
Grazie per aver scelto la nostra università, tra le tante che il mercato offre. Non te ne pentirai, in cambio di poco studio e tanta energia cinetica, faremo di te un orianofallaci ricco e giramondo. L’abbiamo promesso anche ad altri, è vero, maaa…tu ci piaci in particolare, si vede lontano un miglio che tu solo hai le carte in regola per fare il giornalista freelance, e diffondere il verbo delle Nuove Tecnologie nel mondo!

Hai ritirato il tesserino per raccogliere i crediti alla fine della tua spesa culturale? Bravo! Fai incetta di punti, per ricevere in regalo il futuro sicuramente radioso che ti spetta di diritto. Anzi, dai già un’occhiata: sceglierai in dono “Storia del brodino mitteleuropeo” o “Analisi del benessere impanato II + laboratorio”?
Intanto, permettici di farti un piccolo regalo interessato d’ingresso, o fresca ed aitante matricola. IdeaLink S.r.l. è una società milanese che raccoglie e rivende dati riguardo l’università italiana, ed ora ha bisogno dei tuoi! Comincia col beccarti lo zainetto promozionale “University Box” (che fico l’inglese, è una delle tre i), con dentro i regalini degli sponsor (che ti invitano con chiare proposte commerciali), e defeca i tuoi dati nell’apposito form, che se li devono vendere in qualche modo. Puoi vincere ricchi premi, per il valore complessivo di 5549,70€!

È con questo tipo di iniziative, che vogliamo chiarirti cos’è oggi l’Università: un concorso sponsorizzato da grandi marche. E te lo diciamo da subito, sin dalla tua immatricolazione.
Un felice percorso di studi a te, e tieni sempre d’occhio le nostre offerte sbarazzine e supergiovani! L’università sei tu, chi può darti di più? Come puoi constatare, noi no di certo.

Annunci

9 thoughts on “::grande concorso universimarket

  1. Conta poco, è vero, ma aver scelto come Alma mater Siena e non Firenze si rivela scelta ancora più oculata dopo aver letto le offerte speciali in riva all’Arno; e non faccio neanche il 3×2…

  2. giavasan: …che poi non voglio additare la strega. Basta capire com’è, ci adattiamo a tutto. Basta chiamare le cose col proprio nome, senza far passare la cultura libera e la ricerca come supermercato e dipendenza dalle industrie.

  3. Non capisco perchè non mettono qualche promozione per gli ex abbonati. Del tipo che ti iscrivi alla seconda laurea e paghi la metà delle tasse. Cmq la vera perla dell’università non è la didattica, ma la ricerca: ossia la finzione di occupare il tempo a fare cose, inconcludenti e improbabili, per motivare spese ingiustificate.
    Saluti dall’avversario di tante partite di bowling pontecagnanensi.

Una forchettata di commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...