::maria tamagotchi

E stasera? Come la conceranno?
È come avere una Barbie Tamagotchi televisiva da vestire in mille modi differenti: Maria reginetta del ballo, Maria al corteo femminista, Maria imprenditrice varesotta, Maria maestrina elementare, Maria incontri del terzo tipo, Maria nonna narrastorie, Maria novella nausicaä…

Maria Cuffaro, telegiornalista di RaiTre, giovane promessa della pittura, ex maestra di lingue, pupilla di Curzi e di Santoro, vive quotidianamente un rapporto conflittuale con la sua truccatrice, arricchendo così, sera dopo sera, un portfolio di icone femminili che dovrebbe essere tutelato dalla Comunità Europea.
Nello splendore dei suoi quarantadue anni, è capace di far dimenticare con un filo di trucco ed un’acconciatura differente, quel sentore di convinta organizzatrice di manifestazioni al liceo classico che, per sua natura, non la lascia mai del tutto.

E domani? Come si presenterà?

Annunci

21 thoughts on “::maria tamagotchi

  1. secondo me le organizzava all’artistico, le manifestazioni, quale classico. e nella seconda a destra, dall’altro, non è lei, credo sia annalisa minetti (la cantante orba, sai: lei).
    Betty

  2. io l’ho sempre trovata molto “femmina”.
    il look che le sta meglio è decisamente quello trucco0/capellisciolti/tshirtbianca
    nel quale ritrova tutto il suo splendore da liceale

  3. Boni tutti, che adesso che di Fallaci ne è morta una, chi la ferma più questa qui? ://///

    Non ve la ricordate come inviata di guerra in Iraq coll’elmetto militare in testa… sbrodolandosi in diretta di dichiarazioni d’amore appassionato per il funzionario dell’ambasciata inglese che si era rifugiato insieme a lei sotto la scrivania?

    ciao
    Lisa

  4. bettymoore:vero, non è impressionante? Poi, certe volte è sudaticcia straquarantenne, altre volte porta seco il piacere del sintetico e del bionico. Ma come farà…

    camilla_lo:…anche se, c’è da dire, come alienina startrekkiana manco male è.

    paniscus:sai non ci s’era pensato ora come ora, in goliardia trattando, al parallelismo con la Fallaci?

  5. PlacidaSignora:una valida alternativa ai soliti giochini paracinisellici malato/infermiera, con quell’afrore di lacrimogeno della Celere che fa tanto tanto autonomia 😀
    InvernoMuto:ma non solo! È già musa ispiratrice di questo blog. Se questo fosse un bel blog gggiovane, con post che non vanno oltre le 4 righe 4, ci sarebbe già il banner da scaricare per fare amicicicicici. Purtroppo, se fosse.
    maiamaia:ancora una volta, ci hai azzeccato in pieno! Una delle foto è stata presa al volo, uscendo dalla vasca da bagno come mamma m’ha fatto, gocciolante grondante diluviante, macchina alla mano, in ginocchio davanti alla tv. Una scena biblica, ma potevo io perdermi Maria in vesti omeriche?

  6. Ho sempre pensato che fosse un po’ raccomandata per leggere le notizie al Tg3. C’avete fatto caso che quando legge si sente un fischio dai bronchi in sottofondo come se avesse l’enfisema?

  7. Dark entries[..] «», così Marcello Dell’Utri, dall’alto del suo curriculum giudiziario (e dal suo scranno in Senato, tuttora occupato nonostante le varie condanne, definitive e non). Qui ovviamente si solidarizza con la Maria Cuffaro, che replica c [..]

  8. Dark entries[..] «», così Marcello Dell’Utri, dall’alto del suo curriculum giudiziario (e dal suo scranno in Senato, tuttora occupato nonostante le varie condanne, definitive e non). Qui ovviamente si solidarizza con la Maria Cuffaro, che replica c [..]

Una forchettata di commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...